DONNA LUNA

Una languida figura femminile riposa coperta da un velo leggero, accanto ad una falce di luna.
TITOLO : DONNA LUNA
DATA : 
MATERIALE : Alluminio graffiato 
DIMENSIONI : diametro 120 cm.
COLLOCAZIONE : Atelier dell’Artista

TONDO DI CRISTO

Volto di Cristo diviso in due parti secondo un tema caro all’artista:
 lato umano,lato divino più astratto.
Colore bleu intenso,fondo graffiato
MATERIALE : Acciaio inox 
DIMENSIONI : diametro 30cm.

Sulla tavola con sfondo di foglia d’oro troneggia la Madonna che tiene tra le braccia il piccolo Gesù, con la gamba destra accavallata sembra seduta su un trono invisibile. 
I volti ieratici nella tradizionale immagine sacrale.
Sotto ai piedi la sagoma turrita di San Gimignano fra bagliori d’oro e terra di Siena.
TITOLO :Madonna di S.Gimignano
DATA :Dicembre 1995
MATERIALE :Legno e cemento
DIMENSIONI :cm.180×60 tavola
COLLOCAZIONE :Atelier dell’Artista
La stele ha un sistema di lettura che va dal basso verso l’alto.
In basso vi sono volti gementi resi scheletrici dal male e dalla morte,sopra ancora il male si manifesta in soldati ed uomini violenti.
Ma subito sopra i volti guardano verso l’alto e all’uomo si affianca la donna.
Fra le pieghe del manto rutilante vi sono alcuni bambini:
gli innocenti delle malvagità umane.
Alla sommità la figura materna femminile stringe a sé i bambini fra i quali il suo: è la Madonna, la Donna, la Speranza.
Speranza di pace e di amore che sconfigge il male in un excursus trionfale di augurio e di fede.
 
TITOLO :La Speranza
DATA :Maggio 1996
MATERIALE :legno e cemento
DIMENSIONI :stele lignea cm.200×30
COLLOCAZIONE :Pieve di S.Giovanni Battista in Pievescola
Un rapido excursus dell’umanità attraverso difficoltà verso la pace interpretata dalla donna
La lettura dell’opera va dal basso verso l’alto e rappresenta l’excursus della “libertà” che supera il male.
Le figure in basso, soffocate e compresse, hanno solo bocca per urlare il loro dolore, mano a mano che le figure si completano, hanno gambe e braccia per divincolarsi dall’informe ed accedere alla coscienza di sé e della propria dignità
La figura dell’uomo e dei bambini è sormontata dalla figura della donna: la libertà che troneggia sulla schiavitù, il male, il tradizionalismo; è Lei la perfezione della natura, la madre protettrice, la speranza della salvezza.
TITOLO :La Libertà
DATA :Febbraio 2000
MATERIALE :legno, jctong e rame
DIMENSIONI :tavola cm.200×80
COLLOCAZIONE :Palazzo Comunale Casole d’Elsa

DONNA TORO

Rappresenta una stilizzata figura di donna che da alcuni particolari richiama elementi vitali come le corna taurine.
TITOLO :DONNA TORO
DATA :1997
MATERIALE :bassorilievo in fusione di bronzo  
DIMENSIONI :cm. 70 x 50
COLLOCAZIONE :Collocazioni: Castellina in Chianti (SI) – proprietà privata

DONNA SOLE

Rappresenta una stilizzata figura di donna che da alcuni particolari richiama elementi vitali come i raggi del sole
TITOLO :DONNA SOLE
DATA :Giugno 1997
MATERIALE :Bassorilievi in fusione di bronzo
DIMENSIONI :cm.70×50
COLLOCAZIONE :Proprietà Privata

Blog su WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito